Kinder +Sport
Trofeo delle Regioni 2012 - KINDERIADI 2012 - 3/8 luglio
Tutte le news delle gare

III Gior.: VENETO – FRIULI VENEZIA GIULIA 1–2

III Gior.: VENETO – FRIULI VENEZIA GIULIA 1–2 (20-21; 21-19; 21-7)
 
VENETO: Magalini 0, Cottarelli 0, Ricchieri 0, Luisetto 6, Marsili 5, Zoppellari 5, Busatta (L), Seveglievich 3, Gashi 5, Argenta 10, Mazzon 8, Ntotila 0. All: Bergo Luca.
FRIULI: Bulfon 7, Norbedo 4, Princi 2, Leita 0, Corsi 1, Rossi (L), Righini 0, Zonca 4, Cobello 0, Cavicchia 0, Onwuelo 3, Terpin 5. All: Casarin.
 
ARBITRI: Ameta, Repetto.
 
MIGLIOR REALIZZATORE: Andrea Argenta (10 punti).

MONTEGROTTO - E' un match rovente per entrambe le formazioni, la gara di apertura della terza giornata di Kinderiadi a Montegrotto.
Un match da cardiopalma per i primi due parziali, meno intenso nel terzo set ma comunque pregno di contenuti tecnici a testimonia che le due scuole di pallavolo in campo sono tra le prime d'Italia. 
A fare la differenza in positivo e in negativo è stata sicuramente la battuta, fondamentale che in questa edizione può essere ripetuta in caso di errore su servizio salto spin e che quindi permette di forzare di più il colpo. 
 
I SET - Il Veneto, squadra padrone di casa, nei primi scambi del match sembra imporre il suo gioco, ma con qualche errore di troppo soprattutto in attacco, rimette in pista il Friuli che dal pari e patta sul 12, non si stacca più e buttando nella mischia anche qualche buona difesa riesce ad imporsi nel primo parziale (21-20)
 
II SET - Inizia il secondo set, stavolta è il Friuli a cominciare con più serenità nel gioco riuscendo a mettere in difficoltà il Veneto con una battuta salto float insidiosa che permette di limitare gli effetti in attacco della squadra di coach Bergo. 
Capitan Mazzon dai nove metri chiama alla carica i compagni e dal 12-14 allunga fino al 17-14 costringendo coach Casarin per la Julia a chiamare time out.
Il set termina 21-19 per il Veneto e rimanda tutte le decisioni al terzo set. (21-9)
 
III SET - Nel terzo set il Friuli sembra cedere il passo sui padroni di casa che al cambio campo sono avanti 13-4 favoriti da un buon gioco sicuramente cresciuto durante l'arco del match anche grazie ad una maggiore qualità in ricezione scaturita dall'inserimento di Marsili nelle seconde linee. 

VENETO: Clicca qui per Mazzon oppure clicca qui per Zoppellari

FRIULI VENEZIA GIULIA: Clicca qui

MICHELE ZANIN - RESPONSABILE DEL VENETO: Clicca qui